BigThink

WordPress: capitalizzare i titoli nel feed RSS in automatico

Lettere

Un paio di giorni fa commentavo un articolo di Francesco Gavello, chiedendogli perchè scrivesse i titoli dei suoi articoli mettendo in maiuscolo l’iniziale di ogni parola.

Francesco mi ha allora risposto:

Semplice impatto e migliore estetica quando finiscono nei feed reader. Una volta mischiati ad altri flussi RSS, risaltano maggiormente e hanno un “ché” di riconoscibile.

Procedendo nella discussione si è scoperto che anche Robin Good opta per la stessa scelta e così scrive nel suo forum:

Nello studiare i feed RSS mi sono reso conto che quando un tuo contenuto finisce dentro un RSS reader di un lettore, il tuo post è uguale ad un post proveniente da qualunque altro sito. Che sia il New York Times od un blogger sconosciuto ogni post in un feed RSS è contradistinto da un titolo e da un contenuto. Come distinguere  e far emergere allora i miei post fra quelli di tanti altri?

Ecco che allora in barba a tutte le buone regole di giornalismo ed editoria ho deciso di impostare una policy che forzasse la capitalizzazione di tutte le iniziali delle parole nei titoli dei post di MasterNewMedia.

E devo dire che se guardi una selezione di post in un feed RSS, ancora oggi puoi immediatamente riconoscere gli articoli di MasterNewMedia in mezzo a mille altri.

Personalmente non ho mai amato i titoli con le iniziali in maiuscolo, almeno sulle pagine del blog, tuttavia se può davvero risultare utile a far risaltare i nostri post nel feed reader, perchè non provare?

Ecco allora il compromesso che ho trovato: lasciamo scritti normali i titoli del nostro blog, ma mettiamo le maiuscole a quelli che compaiono nel feed RSS. Possiamo farlo in modo del tutto automatico con due righe di codice che ho deciso di condividere con voi!

Aprite il file functions.php del vostro tema WordPress ed incollate il codice seguente:

function camel_title($title){
    return ucwords(strtolower($title));
}
add_filter('the_title_rss', 'camel_title');

Il gioco è fatto! Continuate a scrivere i vostri titoli come prima, ci penserà questa funzione a convertire le iniziali in maiuscolo, solo per il vostro feed!

Articolo scritto da Ghido

Fondatore di BigThink.it, si occupa dello sviluppo e del coordinamento dei progetti tecnologici. Specializzato nel Marketing su Facebook e nello sviluppo di Applicazioni Social, fa consulenza e formazione ad aziende ed agenzie.

Leggi anche...

WordPress: Dare agli spammer la possibilità di redimersi

WordPress: Dare agli spammer la possibilità di redimersi

Si conclude oggi la miniserie di Camu: dopo aver visto come va modificato l'.htaccess e come farlo in automatico, oggi impariamo a personalizzare la pagina di errore. Dai commenti sul mio blog alla prima puntata di questa miniserie è venuta fuori un'interessante discussione su cosa "vedono" gli spammer presenti nella lista nera quando tentano ...
WordPress: trovare la categoria corrente e quella padre

WordPress: trovare la categoria corrente e quella padre

Chi è solito creare template per WordPress o chi si è trovato a dover modificare il proprio avrà notato che le funzioni che abbiamo a disposizione per lavorare con le categorie di WordPress non sono poi molte. Spesso bisogna, infatti, andarsi a spulciare documentazione e sorgenti, per trovare il modo di fare quello ...
WordPress: eliminare i contenuti duplicati con i Canonical link

WordPress: eliminare i contenuti duplicati con i Canonical link

Dalla versione 2.7 di WordPress è stata introdotta la paginazione dei commenti: quando un articolo ha più di un certo numero di commenti, questi verranno suddivisi su più pagine. Se avete attivato questa funzionalità sul vostro blog, si crea però un buon numero di contenuti duplicati, perchè avremo sia la pagina principale con l'articolo ...
WordPress tip: 10 funzioni per gestire gli utenti

WordPress tip: 10 funzioni per gestire gli utenti

Torniamo a parlare di come personalizzare WordPress e vediamo in particolare le funzioni relative agli utenti, non tutte documentate dal Codex. Chi è solito creare temi o plugin per WordPress può spesso aver bisogno di gestire i dati degli utenti, i permessi ed i loro ruoli. Vediamo allora delle situazioni comuni e come possiamo ...
Un aiuto ad Akismet: un plugin WordPress per bloccare gli IP

Un aiuto ad Akismet: un plugin WordPress per bloccare gli IP

Continuiamo con la miniserie di Camu: dopo l'introduzione al file .htaccess, andiamo a creare il plugin che lo modificherà. Nella serie precedente abbiamo visto quale  sia il meccanismo su cui si basano i plug-in: i ganci. Associati alle azioni che avvengono in WordPress, ad essi possono essere attaccate funzioni personalizzate che fanno ciò ...

27 Commenti

  1. Si lo so, e mi fa un’antipatia che non ti imamgini, ti guardano pure strano se non li capisci, perchè non sei alla moda, mah heh

    18 maggio 2009, 00:58
  2. Yuri però ti ha proposto la scrittura una grande e una piccola, no a bimbominkia, hdheheheheh, lui non ha messo le k o le ss 😆

    18 maggio 2009, 00:38
    • Ghido

      Sì, lo so, però quella scrittura così è utilizzata appunto dai suddetti ragazzini… C’è chi davvero scrive tutto così! In chat o sui loro blog!! 😯

      18 maggio 2009, 00:42
  3. Chi è bimbominkia? E’ qualche personaggio della tv o cartone? Oppure era solo una tua colorita affermazione? 🙂

    17 maggio 2009, 18:19
    • Ghido

      Bimbominkia: nome comune che indica quel vasto sottoinsieme umano di bambinetti e ragazzini che scrive utilizzando “k” al posto di “ch”, “x” al posto di “per” e di “ss”… insomma, la scrittura da sms, per intenderci, o anche QuElLa CaMmElLiZzAtA cOsì…

      Un esempio? Quasi tutti quelli che hanno commentato questo post.

      Per approfondimenti: Bimbominkia. :mrgreen:

      18 maggio 2009, 00:32
  4. Ahaha, vorrei vedere,,,

    16 maggio 2009, 17:32
  5. Rimarrebbe la tecninca semi-schizofrenica di mettere una lettera grande e una piccola, se volete provate e poi riportate i risultati del test 😆

    16 maggio 2009, 17:01
    • Non si dicono i segreti in pubblico!
      DoMaNi VeDrAi TuTtI ChE ScIvOnO CoSì :mrgreen: (è scomodissimo scrivere così)

      16 maggio 2009, 17:13
      • Ghido

        Nooo, ti prego! La scrittura stile bimbominkia nooooo!!! XD

        17 maggio 2009, 12:54
        • Ghido…non ci crederai ma l’ho trovato!

          guarda il post “wRiTiNg OuT oUr ThOuGhTs” di questo blog http://networkedblogs.com/blog/the_lid/ solo nei feed lo ha, ti leggono e ti hanno rubato l’idea, te l’avevo detto! 😛

          29 maggio 2009, 13:47
          • Ghido

            Ahahaha!! Meno male che hanno scritto solo un post così e non tutti, se no è da suicidio! XD

            29 maggio 2009, 14:09
  6. Grazie per la dritta Ghido …. lo sto testando anche io anche io. Ma se poi lo inseriamo tutti l’enfasi del titolo finisce ?
    hihihihihi

    16 maggio 2009, 13:49
    • Ghido

      Ahaha, in effetti…. Se tutti mettono le iniziali in maiuscolo, poi saranno quelli che scrivono tutto minuscolo a farsi notare :mrgreen:

      16 maggio 2009, 14:01
  7. Io sinceramente non so perchè li uso 🙂 , cioè, ho imparato ad usarli quando ho scritto su ZioGeek su consiglio di Daniele Salamina, adesso li uso sempre.

    Non mi vanno molto a genio perchè sono grammaticalmente scorretti però google non se ne accorge (trova lostesso le key) e danno più enfasi.

    10 maggio 2009, 09:40
  8. Lorenzo De Santis

    Ottimo, bravo. Un risolutore di problemi, ne ho circa un centinaio mi scrivi 100 articoli? 😈

    9 maggio 2009, 21:07
  9. Ahahahahah, questa mi è piaciuta, l’importante è che non li metti tutti in maiuscolo per risaltare maggiormente

    9 maggio 2009, 16:53
  10. A me invece piace l’idea della maiuscole all’inizio di ogni parola, io sono mesi che la uso, non sempre, per le stesse ragioni spiegate nel tuo post: mi sembrano più estetiche e più visibili, ma non ne ero sicuro. Grazie. Ciao 😛

    8 maggio 2009, 19:32
    • Ghido

      A me non piacciono perchè, quando seleziono gli articoli di Gavello per “Il meglio della settimana”, devo stare lì a mettere le minuscole a tutte le parole 😆 😆

      9 maggio 2009, 13:08
  11. Sarò strano, ma io tendo a notare di più il significato dei titoli che il modo in cui essi vengono presentati. Devo ammettere che spesso tendo anche a scartare non solo i titoli sgrammaticati, ma anche quelli scritti con le maiuscole al posto sbagliato o, ancora peggio, quelli scritti completamente in maiuscolo. :roll:

    8 maggio 2009, 13:13
    • Ghido

      Per “maiuscole al posto sbagliato” intendi proprio quelli descritti in questo articolo?

      Personalmente non piacciono molto neanche a me, però ho deciso di tentare l’esperimento… Al massimo tra qualche settimana cancellerò quella funzione e farò tornare tutto come prima…

      8 maggio 2009, 13:17
      • Sia quelli descritti in questo articolo, sia in generale tutti i titoli con parole che non dovrebbero avere lettere maiuscole e invece le hanno. Ovviamente se il significato del titolo mi incuriosisce l’articolo lo leggo ugualmente.

        8 maggio 2009, 13:30
  12. Niente male davvero! 😀

    8 maggio 2009, 12:33
    • Ghido

      Mi hai ispirato tu!
      Vediamo se ora gli articoli del mio feed saranno notati di più 😉

      P.S.
      wow, neanche il tempo di pubblicarlo che già commenti XD

      8 maggio 2009, 12:35

4 Citazioni