BigThink

Meglio il feed completo o il feed breve?

Feed RSSOggi vorrei riflettere su una scelta che può essere oggetto di discussione tra blogger e lettori: è meglio offrire un feed completo o un feed breve?

Vediamo insieme quelli che, secondo me, sono i pro e i contro del feed completo:

Pro

  • Il feed completo è ovviamente più comodo per chi legge i post direttamente nel feed reader.
  • E’ consultabile anche offline, una volta che il feed reader è stato aggiornato.

Contro

  • I lettori più pigri non passeranno dal vostro blog e leggeranno tutto da feed reader, o comunque dovrete fare maggiori sforzi per portarceli.
  • Ciò comporta un minor numero di pageviews, perchè gli utenti gireranno di meno tra le altre pagine, non avendo a dispozione gli “articoli correlati” e la sidebar del vostro blog.
  • Ovviamente segue una riduzione dei click sui banner pubblicitari.
  • I lettori potrebbero essere meno invogliati a lasciare un commento, perchè non hanno sott’occhi il form.
  • Gli aggregatori di blog automatici potranno copiare interamente i vostri articoli!

D’altra parte c’è chi potrebbe affermare che un feed breve sia controproducente, che allontani i lettori e faccia diminuire gli iscritti.

Tuttavia, la mia esperienza non va in questo senso: pur avendo optato per il feed breve, gli iscritti sono in costante incremento, oltre al fatto che il feed evita così di rubare visite alle pagine del mio blog.

Se scegliete la via del feed completo, potrete comunque ovviare ad alcuni problemi grazie ai vari servizi e plugin per ottimizzare il vostro feed e renderlo più appetibile:

E voi cosa ne pensate? E’ essenziale pubblicare un feed completo? Odiate quei siti che offrono solo quello parziale? Trovate altri pro e contro?

Articolo scritto da Ghido

Fondatore di BigThink.it, si occupa dello sviluppo e del coordinamento dei progetti tecnologici. Specializzato nel Marketing su Facebook e nello sviluppo di Applicazioni Social, fa consulenza e formazione ad aziende ed agenzie.

Leggi anche...

BigThink compie un anno!

BigThink compie un anno!

Esattamente un anno fa — 4 marzo 2008 — inauguravo questo blog pubblicando il primo post. Era un blog di informatica e web come tanti altri, mai mi sarei aspettato i risultati raggiunti. Intendiamoci, non posso certo dire che BigThink sia un blog famoso o di successo, ma posso ritenermi soddisfatto. Ma da dove ...
Blog: 7 errori che correggerei se potessi tornare indietro

Blog: 7 errori che correggerei se potessi tornare indietro

Vi è mai capitato di voler tornare indietro nel tempo e fare scelte diverse, cambiare il vostro passato? Purtroppo non si può, tuttavia possiamo imparare dai nostri errori ed informare gli altri per evitare che li ripetano. Per questo motivo ho deciso di stilare una lista di tutte quelle cose che cambierei nel mio ...
10 Tool per monitorare il proprio Blog sul web

10 Tool per monitorare il proprio Blog sul web

Sia che il tuo blog sia molto frequentato e famoso o che tu abbia un piccolo blog sconosciuto, è probabile che sul web si parli di te. Ogni giorno qualcuno ti cita sul suo blog, linka un tuo articolo o lo condivide su Facebook o Twitter. "Bene o male, l'importante è che se ne ...
4 Consigli per far decollare il tuo blog

4 Consigli per far decollare il tuo blog

Quali siano le tecniche base per portare traffico sul proprio blog ormai lo sappiamo: dai siti di Social News ai Social Network, dal commentare sugli altri blog a fare scambi link... Ma cosa fa davvero la differenza? Come puoi fare il salto di qualità, dopo il quale tutto è in discesa? Come puoi far ...
10 Linee guida per scrivere un post "usabile"

10 Linee guida per scrivere un post “usabile”

La lettura su carta stampata e quella su schermo sono due cose ben distinte, ognuna con le sue proprie regole. Innanzitutto il supporto e l'angolo di lettura sono differenti, inoltre il testo su video ha una risoluzione molto inferiore rispetto al testo stampato. Questi ed altri fattori portano l'utente medio a leggere il 25% ...

4 Commenti

  1. Io usavo quello parziale, ma per Liquida sono passato a quello completo: non influisce granché sui lettori ed è più apprezzato… almeno, apparentemente!

    30 marzo 2009, 19:42
    • Ghido

      Però col feed completo rischi che gli altri aggregatori di blog (anche quelli a cui non ti sei esplicitamente iscritto) pubblichino per intero i tuoi post. Così si genera contenuto duplicato, oltre al fatto che gli utenti leggerebbero l’articolo direttamente sull’aggregatore e non andrebbero al tuo blog.

      31 marzo 2009, 01:57

2 Citazioni