BigThink

Inserire blocchi di codice in WordPress evidenziando la sintassi

Evidenziare la sintassi

Se gestite un blog simile al mio in cui trattate di programmazione o di sviluppo web, potreste aver bisogno di inserire dei segmenti di codice nei vostri post e magari anche la possibilità di evidenziare la sintassi come sul vostro editor preferito.

A meno che non vogliate mettervi a colorare a mano ogni singola parola, la soluzione è un ottimo plugin per WordPress: WP-Syntax. Grazie ad esso, potrete definire il linguaggio del blocco di codice e, in base a questo, la sintassi verrà evidenziata.

Il plugin supporta i linguaggi più usati: php, asp, css, html4strict, javascript, java, sql, xml, c, ruby, python… e moltissimi altri. Inoltre, c’è anche la possibilità di abilitare il conteggio delle righe, a lato del codice.

Rimane ancora un problema. Se scrivete ad esempio codice html e volete che non venga interpretato da WordPress, ma mostrato così com’è, occorrerà fare l’escape manuale di tutti i caratteri speciali come <, >, & e . Ma anche qui vi vengo incontro con la soluzione.

Ho trovato un articolo che spiega in modo preciso come creare un nuovo pulsante per la barra degli strumenti dell’editor di WordPress, in modo da aggiungere la funzionalità che ci serve. Cliccando su questo pulsante dopo aver selezionato il nostro codice, verrà effettuato l’escape al volo e verrà rinchiuso coi tag <pre>, necessari al funzionamento del plugin, permettendoci di specificare anche il linguaggio.

Seguite le indicazioni di quell’articolo, tenendo solo presente che c’è un piccolo errore nello script: l’autore lo ha impostato in modo che sostituisca le virgolette e le codifichi con &qout; ma la codifica corretta è &quot;. Attenti solo a questo e per il resto è perfetto.

Buon blogging!

Articolo scritto da Ghido

Fondatore di BigThink.it, si occupa dello sviluppo e del coordinamento dei progetti tecnologici. Specializzato nel Marketing su Facebook e nello sviluppo di Applicazioni Social, fa consulenza e formazione ad aziende ed agenzie.

Leggi anche...

Plugin WP: inserire un testo predefinito alla fine dei post

Plugin WP: inserire un testo predefinito alla fine dei post

Dopo aver scritto WordPress trick: inserire un testo predefinito alla fine dei post, alcuni mi hanno chiesto se potevo rilasciare un plugin che implementasse quel trick, e allora eccovi accontentati. Con Add2post potete inserire un testo a vostra scelta, in fondo a tutti i post di una determinata categoria o di un autore selezionato. ...
Plugins per creare un portale con Wordpress

Plugins per creare un portale con WordPress

Ultimamente ho scoperto le potenzialità di quel fantastico CMS che è Wordpress. Molti usano questa piattaforma per il proprio blog (come questo sito), ma non tutti sanno che può essere adatto per normali siti o addirittura per realizzare in poco tempo portali ben strutturati. Perchè creare un sito da zero, scrivendo da capo ...
Plugin: inserire automaticamente il profilo Twitter nei commenti

Plugin: inserire automaticamente il profilo Twitter nei commenti

Uno dei tanti plugin per WordPress che ci permettono di portare i Social Network sul nostro blog è l'interessante Automagic Twitter Profile URI. Grazie a questo plugin, daremo la possibilità all'utente che commenta un nostro articolo di inserire automagicamente il link al suo profilo Twitter, tramite un piccolo checkbox nel form dei commenti. Come funziona? ...
Come creare una Newsletter con WordPress e FeedBurner

Come creare una Newsletter con WordPress e FeedBurner

Esistono tantissimi servizi di Newsletter e Mailing List, la maggior parte dei quali è a pagamento o ha dei limiti. Tra le possibilità gratuite, è bene evitare i plugin per WordPress che girano in locale, in quanto richiedono troppe risorse per inviare le email e non sono molto affidabili. Una buona soluzione free è quella ...
6 Plugin WordPress per la gestione di Ruoli e Permessi

6 Plugin WordPress per la gestione di Ruoli e Permessi

Se utilizzi WordPress come CMS per i tuoi siti o se hai un blog multiautore, avrai prima o poi la necessità di limitare i permessi dei vari autori. Fare in modo che possano scrivere solo in una certa categoria, evitare che modifichino i tuoi articoli, creare aree riservate... La gestione dei Ruoli è importante ...

5 Commenti

  1. Grazie Daniele..!!

    10 maggio 2011, 00:38
  2. oh, finalmente quello che cercavo, dovevo inserire del codice c++ nel mio blog, ma faceva un po’ pena nella visualizzazione classica, grazie mille!!!

    15 dicembre 2010, 00:31

3 Citazioni