BigThink

Quando Facebook ti disabilita l’Applicazione…

Promuovere la propria attività su Facebook è spesso molto efficace e può portare ad ottimi risultati, se si sanno utilizzare gli strumenti giusti corredati da una buona strategia. Devi però ricordare che stai giocando in casa d’altri.

Quando si tratta di Facebook, non bisogna mai dare nulla per scontato. Puoi aver ideato il concorso più bello e virale del mondo, ma se non hai seguito perfettamente tutte le linee guida, rischi di ritrovarti con un pugno di mosche!

L’altro giorno avevo appena lanciato una nuova Applicazione e, nel giro di 30 minuti, ecco che mi arriva una mail da Facebook:

We’re committed to providing a positive user experience on Platform while also providing developers an ecosystem in which communication channels are open and applications may grow. To ensure a positive user experience, we run routine automated screens that take user feedback and various algorithms into account and remove spammy applications.Your application has been detected by our automated systems and permanently disabled. To prevent this from happening to future applications you may build, please monitor user reports and be sure to follow all outlined Developer Principles and Policies, found at http://developers.facebook.com/policy. Additionally, please keep the user experience at the forefront when developing and iterating on your application.

Though we are very confident in our system, if you think we have removed your application erroneously, you can read about our appeals process and complete a form to appeal at http://www.facebook.com/help?faq=17553. We will work quickly to evaluate your case and initiate the appeals process.

Thank you,
The Facebook Platform Team

La mia Applicazione era stata cancellata del tutto ed il mio Profilo Facebook disabilitato (panico!).

Ovviamente ho fatto subito ricorso! L’Applicazione non aveva alcun motivo per essere eliminata, si doveva trattare sicuramente di un errore nel sistema di controllo automatico: non c’era nessun tipo di pubblicazione in automatico, nè costringevo l’utente a pubblicare in Bacheca.

Ecco cosa mi hanno risposto:

Thanks for your inquiry. To help keep Platform policies simple while delivering great Platform experiences to users, our automated systems remove apps providing poor user experiences. Our systems use a variety of signals to assess user experience, such as user feedback on an app’s communications (Stream stories, etc.) and on the app itself.

We’ve checked out the circumstances of your app’s removal, and we found that your app received strong negative feedback from users, which is why it was removed for providing a poor user experience.

Because of this, we will not be able to restore your app. However, if you’d like to relaunch with a new app ID and canvas URL, please first make adjustments to ensure you’re providing a good user experience and meeting our policies.

Capito? Quindi in quei 30 minuti in cui l’app è stata attiva, ci sono stati così tanti feedback negativi che il sistema automatico ha rilevato che qualcosa non andava e ha chiuso tutto!

Ma in cosa consistono questi feedback negativi? Ho provato a chiedere ulteriori dettagli in merito, ma la risposta è stata vaga:

We understand your concerns and appreciate the opportunity to clarify. Your application was disabled by our automated systems that enforce on applications that negatively impact the ecosystem. These systems take a variety of factors into account, including, but not limited to, user feedback, machine learning, and various other algorithms.

We regret that we are unable to provide more specifics at this time. However, it’s important that the integrity of these systems is maintained and that they continue to effectively enforce on spammy behavior negatively affecting users and developers.

We apologize for any confusion this may have caused for you. However, your application will not be reinstated and this decision is final, as we have determined that the system did not erroneously disable your application and that the removal was warranted. If you would like to prevent this happening to any future applications that you may build, including a re-launched application, please monitor user reports and be sure to comply with all Facebook Principles and Policies (http://developers.facebook.com/policy/).

Ma se non mi dicono il motivo per cui mi hanno disabilitato l’App, come faccio a sapere cosa va modificato?!

Comunque mi sono fatto un’idea ed i feedback negativi non si riferiscono certo a persone che hanno lasciato una brutta recensione. In base alla mia esperienza e ad alcune fonti più o meno ufficiali, queste sono le cause principali di cancellazione:

  • L’Applicazione pubblica in background sulle bachece degli utenti senza chiedere il permesso (e non è certo il mio caso, sto sempre ben attento a questo).
  • L’Applicazione pubblica troppi post di seguito.
  • Molti utenti pubblicano di loro spontanea volontà sulla propria Bacheca, ma poi rimuovono subito il post (ecco, forse è questo il mio caso!).
  • Molti utenti accedono all’Applicazione, ma la rimuovono subito dal proprio Profilo.
  • Il rapporto tra il numero di utenti che installano l’Applicazione e che postano in bacheca è troppo vicino all’1 a 1 (ovvero quasi tutti gli utenti che accedono, pubblicano in Bacheca).

Nel mio caso penso proprio che i numerosi test di pubblicazione che abbiamo fatto (con successiva eliminazione dei post) possano aver generato questi feedback negativi. Il sistema automatico ha pensato che i vari utenti non abbiano apprezzato i post in bacheca e ha deciso che l’Applicazione conteneva una “poor user experience”.

Quindi fai ben attenzione sia a come testi la tua Applicazione, sia a seguire tutte le linee guida per gli sviluppatori, perchè poco ci vuole affinchè Facebook decida di cancellarti l’Applicazione. Proprio ora mentre scrivo, ecco cosa dicono alcuni fan sulla Pagina Facebook di BigThink:

A me proprio stamattina mi hanno cancellato una applicazione per questo motivo. Senza nessun preavviso…rimossa anche dal pannello applicazioni!

Stessa cosa anche a me… Ho mandato 15 richieste per 15 utenti ed è saltato tutto.

Per la cronaca, alla fine ho messo su di nuovo l’Applicazione con un altro indirizzo, ma senza aver modificato assolutamente nulla. Bè, Facebook mi ha lasciato in pace e non mi ha più disabilitato! Mistero…

Articolo scritto da Ghido

Fondatore di BigThink.it, si occupa dello sviluppo e del coordinamento dei progetti tecnologici. Specializzato nel Marketing su Facebook e nello sviluppo di Applicazioni Social, fa consulenza e formazione ad aziende ed agenzie.

Leggi anche...

Come creare una Video Gallery sulla tua Pagina Facebook

Come creare una Video Gallery sulla tua Pagina Facebook

L'altro giorno mi ha contattato l'amico Julius, chiedendomi aiuto per inserire una video gallery sul Tab sulla sua Pagina Facebook. Voleva far sì che, cliccando sulle miniature dei suoi video, si visualizzasse in grande il video corrispondente. Gli ho dato qualche dritta ed è riuscito ottimamente nell'impresa. Ecco come è venuto il suo Tab. Vediamo ...
Come guadagnare con un'Applicazione Facebook

Come guadagnare con un’Applicazione Facebook

Abbiamo visto dove trovare hosting gratuito per iniziare a programmare la vostra Applicazione Facebook fino a quando non avrà successo. Vi ho insegnato come crearla, svilupparla e disegnarla. Ora è giunto il momento di scoprire come guadagnare con la vostra App! Ci sono diverse possibilità: le analizzeremo una ad una e vedremo quali sono i ...
Una classe PHP per creare applicazioni Facebook

Una classe PHP per creare applicazioni Facebook

Eccoci finalmente giunti alla seconda guida che vi insegnerà come creare un'applicazione Facebook. Nella prima guida abbiamo imparato come impostare Facebook Developer per riconoscere la nostra nuova applicazione, oggi vedremo il codice vero e proprio. Volevo iniziare direttamente con un esempio pratico di applicazione, ma mi sono accorto che prima è necessario che vi ...
10 Query FQL per le tue Applicazioni Facebook

10 Query FQL per le tue Applicazioni Facebook

Il cuore della maggior parte delle Applicazioni Facebook è formato da chiamate all'API o da query FQL che chiedono alla piattaforma determinati dati da elaborare. Facebook mette a disposizione degli sviluppatori una quantità immensa di dati relativi ad utenti, Pagine, Profili, relazioni... e possiamo utilizzarli tutti nelle nostre Applicazioni, basta saperlo fare. In questo articolo ...
Come creare un Tab avanzato sulla tua Pagina Facebook

Come creare un Tab avanzato sulla tua Pagina Facebook

Qualche tempo fa ti ho spiegato come creare un Landing Tab personalizzato, utilizzando l'applicazione Static FBML. Tramite essa è possibile creare un Tab con contenuti base come semplici immagini e testi. Ma se volessi creare un Tab con contenuti avanzati, dinamici, magari recuperati da database? La soluzione è presto detta: devi creare un'Applicazione Facebook ...

32 Commenti

  1. e già

    28 luglio 2011, 12:31
  2. Fraymas

    Caspiterina! E’ appena successo anche a me!! Speriamo che il cliente sia clemente….
    Ora ho scritto a FB, l’unica cosa che potrebbe aver dato problemi è che per testarla l’ho rimossa parecchie volte. Altrimenti non vedo il perché!

    25 maggio 2011, 22:53
    • Pare che ultimamente Facebook stia diventando più inclemente del solito, eh?

      29 maggio 2011, 19:21
  3. Ciao Ghido, anche a me come ben sai è successo,
    ma il mio problema è ben peggiore:

    Io dopo che me l’hanno disabilitata così non riesco più
    a riabilitare il mio profilo utente e non c’è modo
    di contattare Facebook, anche seguendo il labirinto di mail
    e casini che ti fanno fare… alla fine dopo un tot di gira e rigira
    ottineni una mail a cui ti dicono di scrivere ma a cui non ti risponde nessuno!

    Il mio problema è che non mi manda più il codice di verifica sul cellulare!
    A voi è arriva?? O è un problema solo mio e di TIM?

    24 maggio 2011, 12:23
    • Anche io ho avuto lo stesso problema. Con un tim non mi arrivava niente. Alla fine mi sono rassegnato ed ho usato la postepay (non deve essere vuota)

      24 maggio 2011, 12:31
      • Ma come, è un iniqua iniquità che non funzioni con TIM!

        24 maggio 2011, 16:20
      • Ma come, è un iniqua iniquità che non funzioni con TIM!
        Uomo invisibile salvaci tu!

        24 maggio 2011, 16:20
        • Miraculoo!!!
          Uomo invisibile ma sei stato tu a provvedere??

          Da oggi profili riabilitati anche via TIM!!

          27 maggio 2011, 23:36
          • Ahha ottimo! 🙂

            29 maggio 2011, 19:21
  4. malegria

    Il problema è di base, è incredibile che Facebook che si vanta di essere cosi democratico non abbia un servizio clienti degno di questo nome, è veramente scandaloso.
    Sembra di stare in un mondo parallelo con regole che non possono essere rispettate perchè non si conoscono, facebook è il contrario di tutto quello che è social…una vera dittatura che è contenta solo di prendere i soldi degli ads

    23 maggio 2011, 18:00
  5. Andrepx

    Mi è successa la stessa identica cosa meno di un mese fa, il problema nel mio caso è stato che l’applicazione ha superato un indenne una settimana di test e nel primo giorno di promozione a pagamento è andata offline.

    Anche io ho fatto ricorso tramite gli appositi mezzi. siccome l’app non violava nessuna policy ero abbastanza perplesso.

    Dopo mezz’ora è tornata online, o meglio io pensavo fosse tornata online, in realtà era stata abilitata solo a un numero massimo di ip… E nessuno ha avuto la creanza di comunicarmelo.

    Il giorno dopo (con campagna ppc sotto che andavano e soldi buttati) il cliente mi ha chiamato chiedendo come mai a lui l’app non funzionava, dava pagina non trovata.

    Sono impazzito per un giorno intero cercando di capire cosa c’era che non andava… alla fine avevo intuito che il problema stava nel ban e preso dalla disperazione ho creato un nuova app e ci ho buttato dentro lo stesso codice. Ho rinominato gli url e inserito un redirect secco nella vecchia app.

    Il giorno dopo mi è arrivata la mail in cui mi veniva comunicato che si era stata riattivata l’app ma con un blocco sul numero di ip che poteva essere rimosso dopo aver superato le violazioni della privacy… che non c’erano! Due giorni dopo! li odio davvero

    23 maggio 2011, 12:19
  6. Le applicazioni vanno testate con account facebook di test, altrimenti la cancellazione dei post (per non propagarla prima del dovuto) e l’utilizzo frequente di poche persone concorrono alle statistiche del feedback negativo di FB.

    23 maggio 2011, 12:00
    • Già, vallo a spiegare al cliente che vuole vedere e testare con mano 🙂

      23 maggio 2011, 13:46
      • non me ne parlare 😉

        25 maggio 2011, 13:25
    • Ciao gennaro! Io sto tentando da giorni di postare sulle bacheche dei miei test users, ma con scarsi risultati… Eppure sto usando lo script che mi da facebook nella documentazione! Puoi illuminarmi?

      23 maggio 2011, 16:38
  7. Luigi

    Ma secondo te possono rimuovere un applicazione anche se è stata inserita nel registro?
    E’ normale che al momento il registro delle applicazioni facebook è bloccato? Non riesco ad aggiungerci la mia.
    Anche a voi?

    22 maggio 2011, 19:20
  8. Tutto chiarissimo… Mi sono letto per bene le linee guida, e mi sono soffermato su una parte che viene citata anche in questo splendido post:

    Non si possono pubblicare post se l’utente non clicca prima su un link/pulsante che dice esplicitamente che usandolo viene pubblicato qualcosa.

    Tutto chiaro ed anche utile… Ma allora come è possibile che vi siano applicazioni che lo fanno abitualmente e funzionano proprio grazie a questo “principio”?

    Ad esempio c’è RSSGraffiti ed addirittura l’app ufficiale di Twitter.

    PS: sono io quello che ha mandato 15 richieste di post ed è saltato tutto 😀 Devo dire che però anche io ho fatto dei test usando me stesso come cavia. Cancellavo subito dopo i messaggi. Bha, la situazione è tutt’altro che chiara…

    22 maggio 2011, 18:54
    • In effetti la questione di RSSGraffiti è una bella eccezione, così come alcune applicazioni da me create che si occupano di pubblicare in automatico. Tieni conto, però, che Facebook fa dei controlli automatici. Quindi per prima cosa va a controllare se ci sono 15 post di fila e allora si incavola. Ma non è in grado di capire automaticamente se l’utente ha autorizzato la pubblicazione o meno, credo. Quello è un controllo che verrà fatto a mano…

      22 maggio 2011, 18:58
      • Effettivamente anche io ho pensato alla stessa cosa… anche se mi sembra ridicolo usare un javascript che invia un post ogni 5 secondi, non voglio sottovalutare i programmatori di facebook.

        Secondo te cambia qualcosa se i post cambiano tra loro? (lo chiedo perché hai molta esperienza)

        22 maggio 2011, 19:04
        • No, non cambia.

          29 maggio 2011, 19:20
          • danilo

            Ho appena letto il post recente della bacheca developers che dice:

            “Breaking Change: “message” parameter ignored in Feed Dialog
            On July 12, we are ignoring the message parameter in Feed Dialogs. This eliminates the ability to pre-fill stream stories (prohibited by Policy IV.2). This change encourages users to share authentic and relevant content with their friends. ”

            Fare una pubblicazione in bacheca in automatico precompilata solo dopo che l’utente ha scelto di pubblicarla lo trovate in linea con i nuovi termini delle applicazioni? Perchè a me restano dei dubbi. Nello specifico in questa app http://apps.facebook.com/findradio/ prima di mandare l’utente alla pagina dove può ascoltare la radio che sceglie chiedo se pubblicare in bacheca la sua attività, ovvero l’ascolto della radio che ha scelto. Se mi date un parere mi è utile perchè glisso un pò con l’inglese. Ciao e complimenti per il blog.

            10 giugno 2011, 03:08

11 Citazioni